Facoltà di Filosofia - UPS

I docenti della Facoltà

Marin Maurizio

Marin Maurizio

Cenni biografici

Maurizio MARIN, SDB, è docente ordinario di Storia della Filosofia Antica e docente di Storia Romana presso la Facoltà di Filosofia dell'Università Pontificia Salesiana.

E' nato nel 1955 a Casoni di Mussolente, vicino a Bassano del Grappa. Ultimati gli studi ecclesiastici in filosofia e teologia, si è laureato in filosofia all'Università di Padova con una tesi dottorale su L'esperienza come metodo di controllo delle teorie scientifiche in K.R. Popper.

 Ha dapprima insegnato Lettere in un centro di studi salesiano, quindi a partire dal 1991 è entrato a far parte del corpo docente della Facoltà di Filosofia dell’UPS assumendo gli insegnamenti correlativi alla cattedra di Storia della filosofia antica e dal 2005 il corso di Storia Romana per il I e il II ciclo di studi filosofici.

Appassionato di culture antiche, ha visitato diversi paesi e luoghi archeologici specialmente in Magna Grecia, Grecia, Asia Minore, Siria ed Egitto.

Dopo aver svolto per diversi anni il compito di Segretario di Facoltà è attualmente Direttore dell'Istituto di Scienze religiose.

Contatti

E-mail: marin@unisal.it

Attività didattica

Consulta gli argomenti e le tracce delle lezioni del Prof. MARIN per l'Anno Accademico 2013-2014:

Pubblicazioni 

Monografie:

-Il fascino del “divino”. Dal Motore Immobile in Aristotele e dintorni, Las, Roma 2000, 309 pp

- L’estasi di Plotino. La filosofia dell’Indicibile eppure Esprimibile, Las, Roma 2007, 278 pp

- Le Vie dell’Uno in Plotino (in preparazione)

 

Libri a cura di:

-Eleos: “l’affanno della ragione”. Tra compassione e misericordia, a cura di M. Marin e M. Mantovani, Las, Roma 2002, 384 pp (Tavola Rotonda del 2002)

- Ira e sacrificio. Negazione del divino e dell’umano, a cura di M. Marin e M. Mantovani, Las, Roma 2004, 639 pp (Tavola Rotonda del 2004)

- L’ambivalenza del Nulla. Tra negazione dell’umano e apertura al divino, a cura di M. Marin, edizione gratuita in pdf, Roma 2009, 223 pp (Tavola Rotonda del 2009 e disponibile sul sito: https://sites.google.com/site/ateneaccademia/z-convegni)

- Ritorno alla mitologia: risorsa e tentazione, a cura di M. Marin, edizione gratuita in pdf, Roma 2011, 332 pp (Tavola Rotonda del 2011 e disponibile nel sito citato)

- Sapienza, saggezza e filosofia, a cura di Maurizio Marin – Luis Roson, Las, Roma 2014, 504 pp (Tavola Rotonda del 2013)

- Le ragioni dell’ateismo. Spunti di dialogo per i credenti, a cura di Maurizio Marin –Jose Kuruvachira, Las, Roma 2016, 555 pp (Tavola Rotonda del 2015)

- Alle radici del Fanatismo, a cura di Maurizio Marin –Jose Kuruvachira, Las,Roma 2018, 561 pp (Tavola Rotonda del 2017)

 

Articoli pubblicati:

-Omeomerie e forme: un Aristotele antimetafisico? In “Salesianum” 56 (1994) 313-332

-Anomeomerie e potenza: il concetto aristotelico di specie animale in “Salesianum” 57 (1995) 657-689

-All’origine delle reincarnazioni di Pitagora in Eugenio Fizzotti (a cura di), Quante vite viviamo? Dibattito sulla reincarnazione, Las, Roma, 1995, 39-52

-C’era posto per gli angeli nel politeismo greco? in “Salesianum” 58 (1996) 671-688

-Attivo e passivo nella sensibilità: il binomio dinamico della psiche nella concezione aristotelica in “Salesianum” 59 (1997) 207-235

-Il ruolo dell’immaginazione nell’ambito della psiche secondo Aristotele in “Salesianum” 59 (1997) 409-441

-Empedocle, il pitagorico di Afrodite in “Salesianum” 60 (1998) 65-80

-Il divino nell’uomo: attivo e passivo nell’intelletto secondo Aristotele in “Salesianum” 60 (1998) 639-682

-La ricerca della verità nella filosofia greca in Mauro Mantovani, Scaria Thuruthiyil, Mario Toso (a cura di), Fede e ragione. Opposizione, composizione? Las, Roma 1999, 11-28

-Il valore dell’AKINHETON nelle riflessioni di Aristotele in “Salesianum” 61 (1999) 241-256

-Il concetto di “motore” nelle riflessioni filosofiche di Aristotele in “Salesianum” 61 (1999) 665-685

-L’unità del mondo visibile secondo Plotino in “Salesianum” 63 (2001) 613-631

-L’unita del mondo visibile in Plotino (seguito) in “Salesianum” 64 (2002) 7-28

-La “debolezza” della compassione secondo Aristotele e gli Stoici in “Salesianum” 64 (2002) 203-219

-L’unità articolata dell’anima umana in Plotino in “Salesianum” 65 (2003) 651-674

-Le vie del ritorno all’Uno nelle riflessioni di Plotino in “Salesianum” 66 (2004) 613-647

- L’ira divina in Platone. L’utilizzazione dell’irascibilità umana da parte della sapienza divina, in Ira e sacrificio, 215-232

-La forza di persuasione della logica aristotelica: Filone di Alessandria e l’eternità del mondo in “Salesianum” 67 (2005) 213-232

-Sapienza e saggezza nell’antica filosofia greca in “Salesianum” 68 (2006) 215-236

-Educazione dei giovani e formazione dei cittadini: quale umanesimo? letterario o scientifico? retorico o dialettico? in “Orientamenti pedagogici” 54 (2007) 323-328

-Confronto tra il progetto pedagogico d’Isocrate e il progetto pedagogico di Platone: Paideia letteraria o paideia scientifica? Primato della retorica o primato della dialettica? In “Salesianum” 69 (2007) 421-451

FILOSOFIA insegnamento della (voce in Dizionario delle Scienze dell’educazione, Las, Roma 2008, pp. 465-466)

-Il nulla come male in Plotino e come bene in Proclo, in L’ambivalenza del Nulla, 78-97

- San Paolo ad Atene: in anticipo di un secolo in Manlio Sodi (a cura di), Sui sentieri di Paolo. La sfida dell’educazione tra fede e cultura, Las, Roma 2009, 23-49

-Il male come autoinganno sul nulla in Plotino in “Salesianum” 72 (2010) 7-20

-Una proposta per l’insegnamento della storia della filosofia: la circolarità come mediazione tra diacronia e sincronia, la ricostruzione dell’ambiente culturale come fucina di mentalità critiche in Didattica delle scienze. Temi, esperienze, prospettive a cura di Cristian Desbouts e Mauro Mantovani, Libreria Editrice Vaticana, Roma 2010, 167-183

-Gli Eumolpidi di Eleusi: la lunga dinastia di sacerdoti pagani che presiedevano all’iniziazione misterica nel culto a Demetra, nel legame plurisecolare tra Eleusi e Atene in Mario Maritano –Miran Sajovic (a cura di), Sacerdozio pagano e sacerdozio cristiano, Las, Roma 2011, 77-96

-Il coraggio negli scritti di Platone in “Salesianum” 73 (2011) 215-236

-Il mito del diluvio in Platone, in Ritorno alla mitologia, 140-156

-La nebulosa del Neopaganesimo come fucina di mitologia, in Ritorno alla mitologia, 311-325

-La virtù della temperanza negli scritti di Platone: una meta difficile per assicurare un comportamento efficace in “Salesianum” 74 (2012) 215-244

-Socrate, il maestro della verità nell’anima: analisi del dialogo con lo schiavo di Menone in Mario Mario Maritano –Miran Sajovic (a cura di), La figura del maestro nella formazione scolastica del mondo antico pagano e cristiano, Las, Roma 2012, 77-90

-Il logos di Eraclito: la forza dell’opposizione in Flavia Carderi, Mauro Mantovani, Graziano Perillo (a cura di), Momenti del Logos, Edizioni Nuova Cultura, Roma 2012, 49-70

-La moneta nel mondo antico: brevi cenni sull’origine, la diffusione e la valutazione etica da parte di alcuni filosofi, in Massimo Crosti e Mauro Mantovani (a cura di), Per una finanza responsabile e solidale. Problemi e prospettive, Las, Roma 2013, 166-193

- Maurizio Marin – Shamir Emad, Introduzione alla sapienza egizia: dal fascino esoterico alle profonde intuizioni pre-filosofiche, in Sapienza, saggezza e filosofia, 46-83

-La saggezza come virtù-cardine per la vita pratica secondo Aristotele, in Sapienza, saggezza e filosofia, 296-362

-La sapienza come virtù negli scritti di Platone in “Salesianum” 76 (2014) 9-26

-Il filosofo scomodo: tensione permanente tra polis e filosofia in “Salesianum” 76 (2014) 225-264

-Il fondamento etico dell’economia nel trattato aristotelico ad essa dedicato in “Salesianum” 76 (2014) 399-416

-Quando le Moire filavano … in Platone: il passaggio linguistico dalla tecnica alla filosofia, tramite l’arte, per esprimere l’inquietante intreccio di libertà e necessità nella vita terrena di ogni essere umano, a cura di Giulia lombardi – Mauro Mantovani, Pensieri nascosti nelle cose. Arte, Cultura e Tecnica, Las, Roma 2015, 45-57

-L’accusa di ateismo a Socrate, in Le ragioni dell’ateismo, 39-68

-Platone negli scritti di Jacques Maritain, in Platone nel pensiero moderno e contemporaneo,vol. VII, a cura di Andrea Muni, Limina Mentis, Villasanta 2016, 1-17

-Il paradosso della giustizia nell’Ippia Minore di Platone in “Salesianum” 78 (2016) 389-404

-La meraviglia in Aristotele e in Lonergan in “Salesianum” 79 (2017) 39-66

-La tentazione del Governo Perfetto: l’inquietante Consiglio Notturno nelle Leggi di Platone e un riflesso nel Consiglio dei Dieci di Venezia, in Alle radici del Fanatismo, 371-403

 

Date

16 Settembre 2017

Tags

Docente
2017-18 - Università Pontificia Salesiana - Facoltà di Filosofia

Cerca